Strage di balene in Giappone, uccisi 122 esemplari incinte

31 maggio 2018

Sono almeno 122 gli esemplari di balenottere minori in stato di gravidanza uccisi dai pescatori giapponesi nel corso della controversa spedizione antartica annuale, ritenuta dagli animalisti “macabra e inutile”. Durante la battuta di pesca sono state catturate e uccise in totale 333 balene di cui, appunto, 122 in periodo di gestazione mentre, secondo il rapporto della Commissione baleniera internazionale, tante altre erano ancora cucciole o comunque immature.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Usa, Joe Biden ha incontrato a Boston il principe William


Commenti