Tajine di pollo e verdure

Loading the player...
10 luglio 2019

Il tajine di pollo e verdure è un pietanza tipica della cucina del Nord Africa, diffusissimo in particolare nel Marocco. Un piatto di origine araba che prende il nome dal tradizionale tegame utilizzato per la sua cottura: un utensile in terracotta smaltata composta da due parti, una inferiore piatta con bordi bassi e una superiore a forma conica. Questo particolare tegame durante la cottura permette di mantenere all’interno tutti i succhi e i profumi, regalando alla carne una particolare morbidezza e all’intera pietanza un sapore più netto e una maggiore intensità aromatica.

PROCEDIMENTO

Pulisci e taglia a pezzi grossi la carota il peperone e la melanzana.
Affetta lo zenzero fresco.
Nel tajine prepara un soffritto con olio aglio e cipolla.
Aggiungi le fettine di Zenzero le carote le melanzane e il peperone e fai insaporire.
Spremi mezzo limone e aggiungi i ceci precotti.
Condisci con la curcuma e aggiungi le cosce di pollo.
Condisci con sale e pepe olio Evo e mescola gli ingredienti.
Aggiungi l’uvetta e un mestolo di acqua o brodo vegetale.
Copri e cuoci a fiamma bassa per un ora girando di tanto in tanto.

INGREDIENTI

4 Cosce di pollo
1 Melanzana
1 carota
1 peperone
mezza cipolla
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di curcuma
uvetta qb
sale e pepe qb
olio evo qb

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Contro Stato e Chiesa, in sala "Dio è donna e si chiama Petrunya"


Commenti