Tanti big match, volata qualificazioni in Champions

Tanti big match, volata qualificazioni in Champions
25 novembre 2019

Riflettori puntati sul Bernabeu per uno spettacolare Real-Psg, fiore all’occhiello del penultimo turno della fase a gironi della Champions, che pero’ non incidera’ granche’ sulle qualificazioni. Finora sono approdate ai 16/i solo Psg, Bayern e Juventus, ma molte altre situazioni sono in via di definizione. Spiccano anche Juve-Atletico e Liverpool-Napoli, ma piu’ delicate in chiave classifica sono Barcellona-Dortmund e soprattutto Valencia-Chelsea. Tra le italiane la situazione e’ fluida: Juve qualificata, Napoli a buon punto mentre situazione difficile per l’Inter, che deve vincere a Praga per restare in corsa, molto complicata per l’Atalanta, che deve imporsi sulla Dinamo Zagabria per non compromettere almeno l’Europa League. Quinto turno anche per la coppa minore: la Roma non deve perdere a Istanbul per restare in corsa qualificazione mentre per la Lazio, che riceve il Cluj, la situazione e’ sostanzialmente compromessa.

-Gruppo A: Benzema contro Icardi per vendicare il ko dell’andata. Il Real e’ in ripresa ma con molte incognite, ma ha tempo per sistemarsi. I francesi a punteggio pieno hanno tratto giovamento dai gol dell’ex interista. Il Galatasaray deve battere il Bruges per lottare per il terzo posto.

-Gruppo B: l’avvento di Mourinho sta rivitalizzando il Tottenham che deve battere l’Olympiacos per blindare la qualificazione. Per restare in corsa la Stella Rossa cerca l’impresa col Bayern.

Leggi anche:
Brignone da sogno, oro ai Mondiali nella combinata femminile

-Gruppo C: Il Manchester City puo’ chiudere i giochi in casa con lo Shakhtar, anche se appare meno travolgente rispetto allo scorso anno. Dopo la delusione con la Juve, pur in una gara a tratti dominata, l’Atalanta deve superare la Dinamo Zagabria, altrimenti sara’ fuori portata anche il terzo posto.

-Gruppo D: La Juve ripropone Ronaldo, ma Higuain e Dybala non lo fanno rimpiangere. I bianconeri si qualificano al primo posto se battono un Atletico deludente e lontano dai fasti degli scorsi anni. Tra Lok Mosca e Leverkusen, a pari punti, e’ in ballo il terzo posto.

-Gruppo E: il super Liverpool di Salah e Firmino ha trovato solo col Napoli disco rosso. Ma era un’altra squadra mentre ora stenta e c’e’ una pesante multa di De Laurentiis pendente. Ma anche un ko potrebbe non impedire la qualificazione, se il Genk superara’ il Salisburgo.

-Gruppo F: Un Barca alterno (ha stentato anche col Leganes ultimo in Liga) riceve un Dortmund altrettanto inconcludente (c’e’ voluta un’impresa per recuperare tre gol al modesto Paderborn). Una vittoria catalana e’ negli auspici dell’Inter che deve vincere in casa dello Slavia Praga per continuare a sperare nella qualificazione.

-Gruppo G: Nel girone piu’ modesto il Lipsia puo’ certificare la qualificazione battendo il piu’ debole Benfica degli ultimi anni. Ultime speranze per lo Zenit che deve superare in casa il Lione per affiancarlo in classifica.

Leggi anche:
Salernitana-Juventus 0-3, doppietta di Vlahovic

-Gruppo H: tutto e’ ancora in gioco con tre squadre a 7 punti, due delle quali, Valencia e Chelsea avranno il confronto diretto che contera’ molto.

Puo’ approfittarne l’Ajax che gioca in casa del Lilla, superato nei giorni scorso facilmente dal Psg. In Europa League si sono gia’ qualificate Manchester United, Siviglia, Basilea, Celtic ed Espanyol. La situazione delle italiane non e’ facile. La Roma deve vincere o pareggiare in casa del Basaksehir, sonoramente battuto all’andata, per proseguire nella strada della qualificazione. Le condizioni ambientali non saranno certo facili. Potrebbe giovare ai giallorossi anche una vittoria del Wolfsberger sul Moenchengladbach. Ancora piu’ complicata la situazione della Lazio, a 3 punti, che ha nel mirino il Cluj, che ne ha 9. Deve battere i romeni con due gol di scarto (dopo l’1-2 dell’andata) e poi vincere in casa del Rennes fanalino di coda. Ma tutto cio’ non bastera’ se il Celtic, gia’ qualificato, non superera’ in trasferta il Cluj nell’ultimo turno. Fra le altre gare piu’ interessanti, Young Boys-Porto, Olexandryia-Wolfsburg, Braga-Wolves, Malmoe-Dinamo Kiev, Sporting-Psv e Arsenal-Francoforte.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti