Taylor Swift attacca Donald Trump: “A novembre ti cacceremo”

Taylor Swift attacca Donald Trump: “A novembre ti cacceremo”
Taylor Swift
30 maggio 2020

Taylor Swift scende in campo contro Donald Trump in vista delle presidenziali del prossimo autunno. “Dopo aver alimentato il fuoco della supremazia bianca e del razzismo per tutta la sua presidenza, ha il coraggio di fingere superiorità morale e minacciare violenza? A novembre ti cacceremo” ha twittato la popstar. Un tweet in risposta alla dichiarazione social del Presidente che aveva espresso la sua opinione con un tweet violento poi censurato dalla piattaforma social in cui parlava dei manifestanti come “thugs” che disonorano la memoria di George Floyd e diceva di essere pronto a mandare i militari a Minneapolis perché “quando iniziano i saccheggi, si inizia a sparare”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Addio al premio oscar Donald Sutherland


Commenti