Tennis, Atp Finals: Alcaraz nuovo re, Berrettini e Sinner in corsa

12 settembre 2022

Matteo Berrettini

Gli US Open hanno rivoluzionato la Race: in vetta Carlos Alcaraz ha superato Rafael Nadal e Stefanos Tsistipas, con il finalista di New York Casper Ruud salito in terza posizione. Guadagna un posto anche Andrey Rublev, ora sesto. I quarti di finale raggiunti da Matteo Berrettini e Jannik Sinner agli US Open portano ai due tennisti azzurri punti preziosi per la nuova Pepperstone ATP Live Race To Turin, la classifica compilata sui risultati stagionali che determinerà i qualificati per la seconda edizione italiana delle Nitto ATP Finals, in programma dal 13 al 20 novembre al Pala Alpitour.

I due leader del tennis nazionale sono posizionati al n.13 e 14 della Race, sempre separati da soli 5 punti. Rispetto alla classifica precedente, si accorcia leggermente (da 830 a 635 punti) la distanza del primo dei nostri alfieri dalla prima posizione utile per la qualificazione, la settima ora occupata da Felix Auger-Aliassime, sempre alla luce del fatto che Novak Djokovic ha un posto garantito a Torino essendo campione degli Australian Open e nella top 20 del ranking.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Elezioni anticipate nel Regno Unito: Sunak sfida i sondaggi


Commenti