Travolge vicini per vecchie ruggini, un morto e sette feriti

Travolge vicini per vecchie ruggini, un morto e sette feriti
Giuseppe Verzera, Procuratore Capo di Caltagirone
1 settembre 2018

I carabinieri in Sicilia sono alla ricerca di un 52enne di Palagonia, nel Catanese, che ieri sera a bordo della sua Fiat Punto ha travolto un’intera famiglia in una strada senza sbocco del paese. Secondo i militari dell’Arma, l’apparente incidente stradale sarebbe stato provocato volontariamente per contrasti che l’uomo al volante aveva con i propri vicini di casa.

Tra questi Maria Napoli, la donna di 87 anni che ha perso la vita nel violento impatto. Il bilancio dell’incidente e’ pesante; oltre alla donna morta, altre sette persone sono rimaste ferite, due delle quali in maniera grave. Le vittime erano sedute su tavoli in una strada chiusa quando l’uomo per vecchie ruggini di vicinato, e’ salito sulla vettura e volontariamente le ha piu’ volte travolte ed e’ fuggito. E’ in corso una battuta dei carabinieri anche con elicotteri per cercarlo. In campo anche i Cacciatori di Sicilia, corpo specializzato per la ricerca dei latitanti.

Leggi anche:
Moglie Chomsky smentisce la morte del noto linguista e filosofo

L’uomo che i carabinieri stanno cercando in tutta la provincia di Catania si chiama Giuseppe Fagone, ha 52 anni, e’ separato, e in passato era stato ricoverato per problemi psichici. Ieri notte ha utilizzato l’auto del padre, una Fiat Punto, per travolgere i suoi vicini di casa. Fagone vive di fronte la casa della famiglia Napoli che ha travolto ieri sera mentre i suoi componenti stavano cenando nella stradina senza sbocco dove si affaccia la loro abitazione.

Leggi anche:
Moglie Chomsky smentisce la morte del noto linguista e filosofo

“E’ stato certamente un gesto volontario: ha travolto le famiglie dei vicini con l’auto e poi ha fatto marcia indietro cercando di colpire le persone”. Lo ha affermato il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera, riguardo all’investimento che ieri sera ha provocato la morte di una donna il ferimento di altre sette persone in provincia di Catania, a Palagonia. Il guidatore dell’auto killer si è dato alla fuga ed è ricercato. “Lo stiamo cercando e lo assicureremo alla giustizia. Quando avrò chiara la dinamica dell’accaduto valuterò cosa contestare e non escludo il reato di tentativo di strage”, ha detto ancora il procuratore Verzera.

Leggi anche:
Moglie Chomsky smentisce la morte del noto linguista e filosofo

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti