Trump deposita cauzione di 175 mln per evitare sequestro beni

3 aprile 2024

Donald Trump

Donald Trump ha depositato una cauzione di 175 milioni di dollari presso i tribunali americani, evitando l’umiliante prospettiva di sequestri legali dei suoi beni dopo essere stato condannato a pagare una multa di 454 milioni di dollari per frode finanziaria a febbraio, secondo un documento del tribunale diffuso nelle ultime ore.

L’ex presidente degli Stati Uniti, candidato repubblicano alla Casa Bianca, aveva tempo fino a giovedì per versare questa cauzione, coperta da una compagnia di assicurazioni. “Rispetto profondamente la decisione della corte d’appello e depositerò 175 milioni di dollari (…) molto rapidamente, entro dieci giorni”, aveva detto a marzo Trump, che ha intensificato gli attacchi virulenti contro i giudici nei casi che lo vedono coinvolto.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Il toto tema della maturità 2024: tra autori classici e attualità scottanti


Commenti