Tunisia, Saied: “Non è benvenuto chi viene a controllarci”

19 settembre 2023

Il presidente della Repubblica tunisina, Kais Saied

“Quanti vengono dall`estero per monitorarci non sono i benvenuti e non entreranno nel nostro territorio. La smettano di interferire nei nostri affari!”: è quanto ha detto il presidente tunisino, Kais Saied, commentando il rifiuto opposto nei giorni scorsi da Tunisi a missione dell’europarlamento nel Paese.

“La smettano con queste delegazioni che vengono a controllarci come se fossimo sotto tutela della colonizzazione”, ha aggiunto Saied in un video dell’incontro avuto ieri sera con il premier, il ministro dell’Interno e quello della Giustizia, pubblicato sulla pagina Facebook della presidenza e rilanciato oggi dai media locali.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
La Silicon Valley perde ancora pezzi, Elon Musk annuncia il trasferimento aziende in Texas


Commenti