Ucciso a coltellate 21enne davanti discoteca nel Palermitano, un arresto

Ucciso a coltellate 21enne davanti discoteca nel Palermitano, un arresto
Paolo La Rosa
24 febbraio 2020

Un ragazzo di 21 anni, Paolo La Rosa, è stato ucciso a coltellate ieri notte a Terrasini, in provincia di Palermo. L’omicidio è avvenuto davanti ad una discoteca del paese e a nulla è servita la corsa in ospedale di Partinico nel tentativo disperato di salvargli la vita. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Carini che hanno ascoltato i testimoni e stanno visionando le immagini delle telecamere. Secondo una prima ricostruzione, intorno alle 4 del mattino La Rosa sarebbe stato coinvolto in una rissa finita in tragedia. I colpi lo hanno raggiunto al torace e allo stomaco. Grande sgomento a Cinisi, paese del ragazzo che è figlio del titolare di una pizzeria molto conosciuta. Il parroco di Terrasini, in segno di lutto, ha annullato una manifestazione prevista per questa sera.

In meno di ventiquattro ore un 20enne è stato arrestato nel Palermitano. I carabinieri della Compagnia di Carini, arrivati subito sul luogo del delitto, hanno visionato le immagini dei sistemi di video sorveglianza del comune e di alcune attività private e raccolto numerose testimonianze per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto. Le indagini, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palermo, hanno consentito di “acquisire ulteriori e fondamentali indizi di reato per ricostruire la responsabilità di Alberto Pietro Mulè, 20enne”. Dopo una pressante attività di ricerca, Mulè è stato rintracciato e bloccato nelle campagne di Camporeale. Sul posto anche il pubblico ministero che ha emesso a suo carico un fermo di indiziato di delitto, l’accusa è omicidio.

Leggi anche:
Covid-19, tornano a salire ricoveri e terapie intensive. Figliuolo: avanti con le vaccinazioni, anche per i più giovani
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti