Ucraina: “vertice di pace” sotto egida Onu a febbraio a New York

Ucraina: “vertice di pace” sotto egida Onu a febbraio a New York
Palazzo di Vetro, sede delle Nazioni Unite
12 gennaio 2023

Il “vertice di pace” proposto dall’Ucraina dovrebbe tenersi nell’anniversario dello scoppio della guerra, presso la sede delle Nazioni Unite a New York il 24 febbraio. Lo ha dichiarato l’ambasciatore ucraino in Turchia Vasily Bodnar in un’intervista all’agenzia turca Anadolu. Il “vertice di pace” globale, che l’Ucraina ha proposto di tenere attraverso la mediazione del segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, sarebbe dunque già in agenda a detta di Bodnar.

Parlando della situazione sui fronti, l’ambasciatore ha osservato che al momento sono in corso feroci battaglie nell’area della città di Bakhmut e dei suoi dintorni nella regione ucraina di Donetsk. Secondo lui, i combattimenti di strada continuano in diverse aree. A causa degli attacchi russi, la distruzione nella città di Bakhmut e nella vicina Soledar è grave, ma le forze ucraine stanno facendo di tutto per mantenerne il controllo, ha dichiarato il capo della missione diplomatica ucraina. Bodnar ha definito il conflitto in corso con la Russia “una lotta per la sopravvivenza, l’indipendenza e la sovranità dell’Ucraina”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Meloni: “Gli italiani ci chiedono di andare avanti, siamo qui per cambiare questa nazione"


Commenti