Ustica, Quirinale: su web ignobili e vergognose menzogne su Mattarella

1 luglio 2024

Sergio Mattarella

“Il presidente Mattarella non ha mai pronunciato le parole che gli vengono attribuite. E’ ingnobile e vergognoso far circolare sul web tali menzogne”. Così in un post sul profilo X del Quirinale, l’ufficio stampa in riferimento ai post pubblicati sui social riguardanti una presunta apposizione del segreto di Stato sulle vicende di Ustica da parte del Presidente della Repubblica.

Nel post, il cui contenuto e i cui commenti relativi sono stati segnalati alle autorità competenti per accretare se sussistano estremi di reato, si accusa Mattarella di aver prorogato il segreto di Stato e si attribuisce al presidente di averlo motivato con le seguenti parole: “La verità farebbe male all’Italia”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Von der Leyen: sul Green Deal né retromarcia, né rilancio


Commenti