XTractor Sudafrica, 8mila chilometri slow fra natura e solidarietà

10 luglio 2018

Dopo la prima avventurosa spedizione in Australia, la carovana dei trattori McCormick ha attraversato il Sudafrica, un viaggio slow di quasi ottomila kilometri percorsi a non più di 50 km/h su pneumatici BKT: “Xtractor Sudafrica”, prodotto da ID-ENTITY, è stato seguito da oltre 3 milioni di utenti online e ha anche permesso, grazie alla collaborazione con Amref, la realizzazione di un grande orto per la comunità di Ephraim Mogale e di un campo da calcio nel sobborgo di Sebokeng, nella cintura periferica di Johannesburg.

Partita il 3 aprile da Cape Town, la spedizione di Xtractor è riuscita nell impresa di girare in lungo e in largo il Sudafrica alla scoperta della natura più selvaggia e per portare un messaggio di amicizia e umanità. Il docu-reality, ideato e diretto da Roberto Pinnelli e Luca Noris, è giunto al termine della sua avventura, a Pretoria il 20 maggio scorso.

Leggi anche:
La Meloni nuova leader europea dei Riformisti: c'è spazio per una destra moderna di governo

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti