Coppia anziani morti in canale ad Aquileia, forse omicidio-suicidio

Coppia anziani morti in canale ad Aquileia, forse omicidio-suicidio
21 aprile 2018

I corpi di un uomo e una donna, entrambi anziani, sono stati trovati ieri sera in un canale di irrigazione ad Aquileia (Udine). Lo riporta il quotidiano locale Messaggero Veneto. L’anziana coppia risiedeva nella zona, a San Zili. L’uomo, Marcello Rigonat, aveva 84 anni e la donna, Anna Maria Tomat, disabile, 78. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, ambulanze, i carabinieri di Palmanova e i sommozzatori che hanno recuperato i due cadaveri. Da tempo la donna aveva problemi di salute e viveva su una sedia a rotelle. A trovare i due anziani e’ stato il figlio che ha notato l’auto dei suoi genitori lungo la strada di campagna e poi, avvicinatosi, ha scoperto i due corpi privi di vita. Non si conoscono ancora le cause della morte pero’ non si esclude alcuna pista investigativa. Si pensa comunque che possa essersi trattato di omicidio-suicidio.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Vaticano dona struttura a S.Pietro per senzatetto


Commenti