Italiani pagano 25 mld di tasse in più

10 giugno 2014

“Gli italiani pagano 25 miliardi di tasse in piu’ rispetto alla media Ue. Non ne possiamo piu’ di pagare le tasse piu’ alte d’Europa”. Lo ha detto il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, nel suo intervento all’assemblea dell’associazione. “Nel 2014, la pressione fiscale e’ pari al 43,9% del Pil – ha aggiunto – in pratica, gli italiani versano 25 miliardi di maggiori tasse rispetto alla media Ue”. Per questo “occorre finalmente il coraggio di ridurre la pressione fiscale che grava su imprese e famiglie, attraverso una rigorosa riqualificazione della spesa improduttiva”. Non solo, ma “le nostre piccole imprese pagano l’energia elettrica il 31% in piu’ rispetto alla media europea. Si tratta di 4 miliardi di euro di maggiori costi”, ha proseguito Merletti “Confidiamo che stavolta – ha dichiarato – il piano taglia-bollette, annunciato dal Governo per la riduzione del 10% dei costi per le PMI, ci porti finalmente una buona notizia. Se, come sembra, i parametri scelti saranno abbassati in maniera significativa, avremo un’ottima ragione per essere soddisfatti di una inversione di tendenza da noi richiesta da tempo”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Scuola, siglata intesa per rinnovo contratto. Sindacati sospendono sciopero


Commenti