Il litigio social tra Maria Elena Boschi e Paola Taverna

Il litigio social tra Maria Elena Boschi e Paola Taverna
Paola Taverna e Maria Elena Boschi
14 luglio 2019

E’ vivace botta e risposta social domenicale tra Maria Elena Boschi e Paola Taverna del M5s. Così ha scritto Boschi su twitter: “Io faccio l`avvocato. Ma non troverei nulla di male a fare il saldatore. Nella prossima legislatura credo di avere i voti per restare in Parlamento. In caso contrario farò la professione per cui ho studiato. Lei non so. Magari mandi il curriculum a suo cugino, quello dei vaccini”.

Perché lo ha scritto? In risposta a questo, di Taverna: “Il sistema del Reddito è già partito. Adesso ci stiamo occupando del taglio di 345 Parlamentari. Le consiglio di inviare il cv come saldatrice. Oppure c`è il #Rdc con cui le proponiamo dei lavori, se rifiuta due volte la mandiamo nella sua Bolzano. Ci pensi!”. Il tutto è partito da un’affermazione di Boschi in cui ricordava la storia di Fincantieri che avrà necessità di saldatori, ed esortava il governo a concentrarsi su questo e meno sul reddito di cittadinanza.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Spaziani Testa: "Così si rischia di dare un incentivo all’illegalità"


Commenti