Ugl, se a parole seguiranno fatti sosterremo Renzi

10 marzo 2014

“Se alle parole del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, seguiranno i fatti con un taglio netto delle tasse a favore dei piu’ bisognosi ovvero lavoratori, pensionati e famiglie, l’Ugl sosterra’ con convinzione la scelta del governo”. Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella. “Cosi’ come non abbiamo esitato a criticare i contenuti fino ad oggi solo accennati del Jobs Act, in particolare per quel che riguarda il contratto unico – spiega – allo stesso modo siamo pronti ad approvare apertamente misure che andranno porteranno soldi in tasca al ceto medio-basso attraverso la leva fiscale”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti