Ferrari in agrodolce, Leclerc soddisfatto, Sainz Deluso

Ferrari in agrodolce, Leclerc soddisfatto, Sainz Deluso
Charles Leclerc
12 settembre 2021

Charles Leclerc ha chiuso ai piedi del podio il GP di Monza. Una gara all’attacco per il monegasco della Ferrari, “Il cuore ce lo metto sempre, oggi si è visto perché avevamo la possibilità di superare Bottas di nuovo – ha spiegato Leclerc a Sky -. È arrivato un quarto posto, va bene così, si tratta di una delle mie migliori performance in F1. Sono veramente contento della prestazione di oggi, anche se quando siamo vicini così al podio. La macchina era buona in ogni fase di gara, con il trenino DRS eravamo molto vulnerabili fino in curva 1 e questo ci ha complicato la vita. Ho dato il 200%: i tifosi non sono contenti di vederci quarti, ma se guardiamo dove siamo adesso e dove eravamo l`anno scorso, è un grande passo avanti. Non siamo ancora dove vogliamo essere ma dobbiamo ammettere che abbiamo fatto passi avanti da gigante”.

Carlos Sainz ha chiuso al 6° posto il GP di Monza, il primo corso a bordo della Ferrari. Per lo spagnolo un risultato che lascia un po’ di amaro in bocca. “Il primo stint è stato abbastanza difficile, ero in lotta con gli altri e volevo spingere ma partiva il posteriore e non avevo grande fiducia dopo la botta di ieri – ha spiegato Sainz a Sky Sport -. Nel secondo stint è andata meglio, anche se faticavamo in rettilineo. Siamo stati lì con gli altri a livello di passo, ma la velocità non era sufficiente per impensierirli. Sono un po’ frustrato, con l’incidente di Hamilton e Verstappen potevamo prendere il podio ma non avevamo i mezzi. Siamo stati sempre lì, ma non siamo riusciti a conquistare il podio”.

Leggi anche:
Moto Gp Misano, Vinales il più veloce del venerdì
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti