Guai pre Brozovic, positivo all’alcoltest, patente ritirata

Guai pre Brozovic, positivo all’alcoltest, patente ritirata
Marcelo Brozovic
12 luglio 2020

Guai per Marcelo Brozovic. Nella notte tra venerdì e sabato il centrocampista dell’Inter, a bordo della sua Rolls Royce Cullinan (motore da 600 cavalli e prezzo oltre i 350 mila euro), è stato fermato da una pattuglia di carabinieri dopo essere passato con il semaforo rosso in Piazza Cantore, non lontano dalla zona Navigli, a Milano. Sottoposto all’alcoltest, il centrocampista croato è risultato leggermente oltre i limiti consentiti: parente ritirata. Brozovic è stato multato anche per la targa tedesca dell’auto, che risulta intestata a una società con sede a Monaco di Baviera, nonostante sia residente in Italia da più di 60 giorni.

Una disavventura simile capiò a Brozovic anche nel 2016 quando era ancora in prestito alla Dinamo Zagabria. Il giocatore superò a tutta velocità due semafori rossi senza fermarsi e senza nemmeno rallentare in prossimità delle strisce pedonali. Fermato immediatamente da una volante, fu trovato addirittura privo della patente di guida sospesa un paio di mesi prima per eccesso di velocità.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Paura per Fernando Alonso, a Indianapolis sbatte a 361 kmh


Commenti