Hamilton: “Un gp solo in tv poco eccitante, ma meglio che niente”

Hamilton: “Un gp solo in tv poco eccitante, ma meglio che niente”
Lewis Hamilton
9 maggio 2020

“Per un atleta ai vertici non è mai una buona cosa allontanarsi per un anno, ma ci è stato consegnato un periodo parzialmente sabbatico, che mi sta piacendo. Quest’assenza forzata dalla pista è quasi una benedizione, perché ti fa apprezzare di più le cose che ami e fai”. Lo ha detto Lewis Hamilton in un video pubblicato dalla Mercedes.

Hamilton ha aggiunto che la prospettiva di correre senza spettatori “mi trasmette una sensazione di vuoto, perché i tifosi ‘fanno’ la gara. Non so quanto sarà eccitante un Gp in tv per le persone che lo guardano, ma sarà meglio di niente”. Quanto alla sua situazione il sei volte campione del mondo ha dichiarato di sentirsi “più fresco che mai”, dopo la lunga pausa forzata della F1 a causa della pandemia. “Ci sono stati momenti negli ultimi cinque anni in cui pensavo che un periodo di riposo sarebbe stato positivo per il corpo e la mente”

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Calcio, Italia-Olanda a Begamo per le vittime del Covid


Commenti