La denuncia di Fdi: deputati M5s iscritti a concorso Camera, Fico intervenga

La denuncia di Fdi: deputati M5s iscritti a concorso Camera, Fico intervenga
Il presidente della Camera, Roberto Fico
21 dicembre 2019

Diversi deputati M5s si sarebbero iscritti al concorso bandito dalla Camera per l’assunzione di 30 consiglieri parlamentari. A un mese dalle prime prove che si terranno a gennaio alla Nuova Fiera di Roma, è il gruppo di Fratelli D’Italia a sollevare la questione con una lettera inviata dal questore Edmondo Cirielli al presidente della Camera, Roberto Fico.

“Grazie al Questore di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli – dichiara Andrea Delmastro, deputato di Fdi – scopriamo che i deputati grillini partecipano al concorso bandito dalla Camera per consiglieri parlamentari. Inaudito! Arraffano tutto! Tirano su tutto! Oggi stesso presenterò interrogazione parlamentare per sapere i nomi e li pubblicherò perché vengano sommersi dai ‘vaffa’ che loro evocavano. Che epilogo! Che fine immorale! Ora tutto è chiaro: il loro livore non era contro la casta, ma era perché loro stessi non erano casta”.

“Erano entrati in Parlamento – afferma il deputato e responsabile organizzazione di Fdi Giovanni Donzelli – giurando di volerlo aprire come una scatoletta di tonno. Ormai non solo sono il tonno ma sono così avidi che, dopo aver messo la colla alle poltrone di governo, da parlamentari provano ad infilarsi persino nei concorsi. Posti a cui puntano persone che magari, dopo anni di sacrifici, vivono da anni nel precariato e sognano un impiego stabile nella pubblica amministrazione. I 5 Stelle sono indegni: il Presidente Fico faccia chiarezza e risponda al più presto alla lettera del Questore Edmondo Cirielli”.

Leggi anche:
Renzi e Conte sempre più vicini a uno strappo. Due parlamentari passano a Italia Viva
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti