Mandzukic saluta la Juve: “E’ stato un privilegio”

Mandzukic saluta la Juve: “E’ stato un privilegio”
Mario Mandzukic
26 dicembre 2019

“Giocare per la Juventus e’ stato un privilegio e gli ultimi mesi non cambieranno il rispetto e l’amore che provo per il club”. Mario Mandzukic saluta la Juventus e i suoi tifosi con una lunga lettera aperta pubblicata sui social, abbracciando virtualmente tutti i componenti della societa’ e i tifosi, con cui ha sempre avuto un rapporto speciale. “E’ impossibile – e’ l’incipit del messaggio – riassumere quattro anni e mezzo in un semplice arrivederci, ma spero abbiate visto la mia passione per questo club e per questa squadra in ogni singola partita che ho giocato per la Juventus. Un grande ringraziamento a Mr Allegri e Mr Marotta per avermi voluto a Torino. Ringrazio tutti i compagni che ho avuto in queste stagioni, ho davvero apprezzato ogni singola battaglia con voi e abbiamo vinto la maggior parte di queste battaglie”. Quattro stagioni e mezzo alla Juventus che hanno permesso al centravanti croato di vincere quattro scudetti e tre Coppe Italia: “Non dimentichero’ tutte le vittorie e i trofei, frutto della nostra qualita’, del duro lavoro e dello spirito di squadra. Infine il ringraziamento piu’ grande per i meravigliosi tifosi che sono la vera ragione per cui il club e’ cosi’ grande e vincente”. Mandzukic dal 1/o gennaio 2020 sara’ un calciatore dell’Al-Duhail, societa’ qatariota in cui ritrovera’ l’ex compagno Benatia.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Alps tour, Stefano Mazzoli vince in Egitto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti