Spal-Juventus 1-2, CR1000 e Ramsey affossano Di Biagio

Spal-Juventus 1-2, CR1000 e Ramsey affossano Di Biagio
Cristiano Ronaldo
22 febbraio 2020

Nel terzo anticipo della 25a giornata di Serie A, la Juventus batte la Spal 2-1, torna a vincere in trasferta e allunga momentaneamente a +4 sulla Lazio. Eppure, al termine del 2-1 in casa della Spal, Maurizio Sarri non ci sta. “Se il Var non funziona deve decidere l’arbitro”, le parole dell’allenatore della Juventus ai microfoni di Sky Sport per commentare il rigore assegnato alla Spal dall’arbitro La Penna che non ha potuto riguardare al monitor le immagini incriminate a causa di un guasto tecnico e si è dovuto fidare delle impressioni del suo collega in cabina Var, Di Bello: “Penso che questo sia un record, sono il primo allenatore ad aver subito un penalty dal Var senza che il Var funzionasse. Fosse successo il contrario sarebbe stato il finimondo.

Dopo la partita La Penna mi ha spiegato che il regolamento prevede questa possibilità, ma io personalmente non lo condivido. Mi sembra una grande ingiustizia, a questo punto non vedo perché l’arbitro sia in campo. Se l’arbitro è in campo deve arbitrare lui. Comunque questo è il regolamento: non lo condivido, ma se c’è va attuato”. L’episodio, sul punteggio di 0-2 per i bianconeri, ha riaperto il match senza tuttavia cambiarne le sorti: “E’ una situazione ricorrente”, l’analisi tattica di Sarri. “Costruiamo tante palle gol ma non riusciamo mai a chiudere i giochi e a gestire. Il nostro problema arriva quando difendiamo in maniera passiva. Ma i margini di crescita ci sono ancora e oggi comunque abbiamo disputato una gara attenta. Non era scontato, a tre giorni da un’importante sfida di Champions League”.

Leggi anche:
Rossi: "In Austria vogliamo essere competitivi"
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti