M5s ancora nel caos, in atto tentativo mediazione dopo cena Grillo-Fico-Di Maio

M5s ancora nel caos, in atto tentativo mediazione dopo cena Grillo-Fico-Di Maio
Il comico Beppe Grillo
3 luglio 2021

Cena ieri sera a Marina di Bibbona (Li) tra Beppe Grillo, Luigi Di Maio e Roberto Fico. L’incontro, che viene confermato da varie fonti M5s, avrebbe aperto la strada al tentativo di mediazione in extremis tra il fondatore del Movimento e Giuseppe Conte sul nuovo statuto pentastellato.

Proprio ieri sera, poco dopo le 22, con un post su Facebook, Grillo aveva sospeso la votazione per il comitato direttivo, a seguito di una “richiesta di mediazione” arrivata dai gruppi parlamentari. Per questo è stato individuato un comitato di sette persone che si dovrà occupare delle “modifiche ritenute più opportune in linea con i principi e i valori della nostra comunità”. Il comitato, che dovrà agire in “tempi brevissimi”, è composto dal presidente del comitato di garanzia Vito Crimi, dal capogruppo della camera Davide Crippa e del senato Ettore Licheri, dal capogruppo in parlamento europeo Tiziana Beghin, da un rappresentate dei ministri Stefano Patuanelli, da Roberto Fico e Luigi Di Maio.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Meloni: Covid mangatoia per circuiti della sinistra, i pm dove sono?


Commenti