Aggredito esponente FN a Palermo, indagini in corso

21 febbraio 2018

Legato mani e piedi e picchiato violentemente. Il dirigente provinciale di Forza Nuova di Palermo Massimo Ursino è stato aggredito nel centro del capoluogo siciliano la sera del 20 febbraio da un gruppo di almeno sei persone, una delle quali ha ripreso le immagini del raid. L’uomo ha riportato la frattura del setto nasale, oltre a varie lesioni di minore entità su tutto il corpo…

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Apre a Mosca il museo GES-2 disegnato dall'archistar Renzo Piano


Commenti