Divorzio burrascoso tra Thegiornalisti, Tommaso Paradiso lascia. Rissa sbotta: “Ci hanno tolto le password”

Loading the player...
18 settembre 2019

L’ultimo grande concerto insieme è stato quello al Circo Massimo. Da oggi la band dei Thegiornalisti come l’avete conosciuta finora, non esiste più. Il frontman Tommaso Paradiso ha annunciato nelle sue stories di Instagram la fine dopo 10 anni del suo rapporto con gli altri due componenti, Marco Primavera e Marco Rissa. “I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono più”, ha scritto Paradiso. “Ma esistono le canzoni, sempre e solo quelle”.

E proprio su questo punto la band si sta scannando. Il cantautore ha annunciato che tra qualche giorno uscirà una sua nuova canzone, non come Thegiornalisti, ma solo come Tommaso Paradiso. E fin qui nulla da eccepire. Ma per quel che riguarda i numerosi successi del gruppo pop romano, Paradiso rivendica “tutto, testi e musica, di ogni singola canzone, da “Io non esisto” a “Maradona y Pelé”. Un divorzio burrascoso e pronta è arrivata la replica avvelenata degli ex compagni. Sempre su Instagram, il chitarrista Marco Rissa ha annunciato: “La decisione di un componente non può vincolare gli altri due. I Thegiornalisti continueranno. Chi decide di andare via può cercare di guadagnare più soldi da solo”.

L’IRONIA SUL WEB

“I Thegiornalisti per quel che mi riguarda non esistono piu'”. Tommaso Paradiso, leader e frontman del gruppo, ha annunciato lo scioglimento della band con una serie di stories su Instagram. “Sono stato male. Per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia altrimenti un sogno puo’ diventare un incubo non sono in grado di vivere in un clima di tensione ne’ a casa, ne’ al lavoro, ne’ in macchina, ne’ in qualsiasi parte del pianeta”, ha scritto l’ex leader della band. Sul web si sono scatenati i commenti dei fan e degli utenti, molti dei quali ironici sullo scioglimento del gruppo. Su Twitter l’hashtag #Thegiornalisti e’ trending topic da ieri sera, con piu’ di 8mila tweet. “Penso che a breve, gli serviranno i TheAvvocati…” scrive un utente, riferendosi ai rapporti tesi con cui si sono lasciati i membri de gruppo.

Leggi anche:
Parigi, sciopero contro la riforma delle pensioni: tensione e black bloc. La protesta si protrarrà fino a lunedì

Tanto che il chitarrista Marco Rissa ha denunciato sempre su Instagram di essere stati privati della password dalla pagina ufficiale dei Thegiornalisti: “Sono costretto a scrivere dal mio profilo privato che ci hanno tolto le password e ne’ io ne’ Marco (Primavera, ndr) possiamo entrare e sbloccare i commenti”. “Peggio di chi ti lascia via WhatsApp c’e’ solo chi ti lascia via Instagram stories”, ironizza un’altra utente. “Chissa’ se sul gruppo WhatsApp dei Thegiornalisti Tommaso Paradiso avra’ mandato un messaggio vocale di 10 minuti soltanto per dire che si sono sciolti…” e’ un altro tweet sarcastico, che rimanda al testo della canzone”Felicita’ puttana”. Altro riferimento alle loro canzoni e’ il commento “Siete stati comunque la Nazionale del 2006”. “Ma quindi i Thegiornalisti erano in tre? Oltre a Tommaso Paradiso che mi sembra di intuire faceva tutto, scriveva, suonava, cantava, lavava, stirava, gli altri due? Parenti di Mauro Repetto?” scherza un altro utente. Intanto Tommaso Paradiso ha gia’ voltato pagina e sta lanciando una nuova canzone che sara’ colonna sonora della serie tv ‘Baby’ su Netflix. In molti hanno notato come la separazione del gruppo sia arrivata lo stesso giorno della decisione di Matteo Renzi di lasciare il Pd. E il web non ha fatto sconti: “Franceschini nuovo frontman dei Thegiornalisti”; “in tutto questo, io ho avuto il dubbio che il leader dei Thegiornalisti in realta’ si chiamasse Matteo”; “il prossimo gruppo di Tommaso Paradiso si chiamera’ Musica Viva”.

Leggi anche:
Alice Merton, 430 milioni di streams ed ora il singolo Easy
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti