Lorenzin: “A chi non fa vaccini, segnalazioni Asl sempre”

24 maggio 2017

“Sul tema delle sanzioni, in particolare alle segnalazioni che le Aziende sanitarie dovranno effettuare nei confronti dei genitori che sottraggono i propri figli all’obbligo vaccinale: non corrisponde al vero quanto evidenziato dall’interrogazione, ovvero che la segnalazione delle Asl ai Tribunali Minorili costituisca una mera eventualità. Il decreto legge infatti prevede che l’Azienda sanitaria, quando abbia accertato l’inadempimento dell’obbligo vaccinale, debba sempre e comunque fare la segnalazione, il che non significa ovviamente che ogni segnalazione determinerà automaticamente l’apertura di un procedimento che sfocerà sempre e comunque in un provvedimento-incidente sulla potestà genitoriale fino addirittura ad annullarla: lo ha detto la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, durante il question time di mercoledì alla Camera.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Torna "The Boys", il trailer della terza stagione della serie


Commenti