Vita da spiaggia, 8 donne su 10 preferiscono l’uomo depilato

Vita da spiaggia, 8 donne su 10 preferiscono l’uomo depilato
9 maggio 2021

L’uomo villoso sembra essere destinato all’estinzione, almeno stando ai gusti dell’altro sesso, “intercettati” da sondaggi d’opinione e ricerche scientifiche. Secondo uno studio condotto da Quanta System Observatory – effettuato con metodologia Web Opinion Analysis su circa 1500 italiane di età compresa tra i 18 e i 65 anni attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate -, oltre 8 donne su 10 (82%), hanno affermato che l’uomo ideale ha un corpo liscio, completamente depilato, perchè appare più giovane (87%), sexy (84%) e più sicuro di sé (75%).

Tra le altre principali motivazioni indicate nel preferire l’uomo depilato, quel tocco di eleganza in più (66%) e il fatto che l’uomo glabro dia l’impressione di essere più curato (57%) e pulito (52%). Questi dati sarebbero indirettamente confermati anche da uno studio condotto dall’Università dell’Indiana, secondo cui la depilazione aumenta l’autostima degli uomini: secondo l’esperto in sessuologia Justin Lehmiller, direttore del corso in Psicologia Sociale presso la Ball State University, negli uomini che si depilano si rileva un aumento dell’autostima e si sentono più attraenti, con particolare riferimento alla virilità, che viene rafforzata.

Inoltre, secondo uno studio pubblicato dalla rivista scientifica Archives of Sexual Behavior, solo il 20% del campione di donne analizzato ha ammesso di preferire l’uomo villoso, mentre un’indagine condotta dalla professoressa Susan Basow, che insegna psicologia al Lafayette College di Easton, in Pennsylvania, ha rivelato che tra gli studenti la depilazione è sempre più apprezzata e frequente: davanti a diverse foto dello stesso corpo, ricoperto però da una quantità di peli via via maggiore, la maggioranza dei ragazzi coinvolti ha ammesso di preferire il corpo glabro e che, al giorno d’oggi, la depilazione è una consuetudine socialmente accettata.

Ma quali sono quindi le zone del corpo che secondo le donne devono essere assolutamente depilate, soprattutto in spiaggia, per superare la prova costume? Sul primo gradino del podio, per distacco, la schiena pelosa è per le italiane la parte del corpo più imbarazzante per un uomo (90%). Seconda posizione nella blacklist femminile per i glutei villosi (86%), e il petto (79%), troppo spesso lasciato “incolto” dai maschi italici. Completano la top10 le braccia (71%), le gambe (64%), il ventre (56%), i piedi (53%), le mani (47%), le orecchie (45%) e il pube (41%). 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti