Covid-19, si conferna trend in calo per la pandemia. In 24h 78 morti

Covid-19, si conferna trend in calo per la pandemia. In 24h 78 morti
26 maggio 2020

Secondo il monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del coronavirus in Italia, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 230.555, con un incremento rispetto a ieri di 397 nuovi casi. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano diffuso dalla Protezione Civile. Il numero totale di attualmente positivi è di 52.942, con una decrescita di 2.358 assistiti rispetto a ieri. Tra gli attualmente positivi, 521 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 20 pazienti rispetto a ieri. Mentre 7.917 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 268 pazienti rispetto a ieri.

IN SINTESI

Il bollettino della Protezione civile di oggi continua a confermare il trend in calo per la pandemia di Coronavirus in Italia. I numeri fanno registrare il minimo (0,68%) nel rapporto positivi/tamponi, così come scendono ancora i decessi, 78, mai così pochi dal 2 marzo. In calo anche i ricoveri. Intanto, però, alcuni studi delineano scenari preoccupanti sui danni permanenti ai polmoni lasciati dal virus nei pazienti guariti, con analogie con la Sars del 2003.

DATI PER REGIONI

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 24.477 in Lombardia, 6.941 in Piemonte, 4.146 in Emilia-Romagna, 2.431 in Veneto, 1.522 in Toscana, 1.438 in Liguria, 3.538 nel Lazio, 1.575 nelle Marche, 1.184 in Campania, 1.539 in Puglia, 513 nella Provincia autonoma di Trento, 1.430 in Sicilia, 375 in Friuli Venezia Giulia, 909 in Abruzzo, 179 nella Provincia autonoma di Bolzano, 42 in Umbria, 224 in Sardegna, 31 in Valle d`Aosta, 238 in Calabria, 174 in Molise e 36 in Basilicata.

Leggi anche:
Record di contagi negli Usa. E Trump formalizza l'uscita dall'Oms

DATI PER PROVINCIA

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti