Cremlino: “non è nostro obiettivo” cambio vertice Ucraina

22 novembre 2022

Vladimir Putin

La Russia dice di non avere più alcun obiettivo di sostituire la leadership in Ucraina: il cambio al vertice era un fine dichiarato all’inizio della guerra. “Non è nostro obiettivo che l’operazione speciale cambi il governo in Ucraina”, afferma il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, secondo la britannica Sky News. Le autorità russe hanno sempre negato che l’invasione dell’Ucraina sia una guerra e invece l’hanno definita un’operazione militare speciale.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Renzi avvia federazione IV-Azione: nel 2024 saremo primo partito


Commenti