Ex Ilva, proclamato 4 ore sciopero per lunedì 21

Ex Ilva, proclamato 4 ore sciopero per lunedì 21
17 novembre 2022

Al termine dell’incontro sull’ex Ilva al ministero per le Imprese e il made in Italy, Fim, Fiom e Uilm hanno proclamato 4 ore di sciopero per lunedì 21 in tutti gli stabilimenti del gruppo. Il segretario generale della Fiom, Michele De Palma ha detto che “è sciopero in tutto il gruppo Arcelor Mittal perché nell’incontro di oggi l’azienda non ha ha avuto neanche il coraggio di presentarsi al tavolo, negoziare e confrontarsi con il Governo e le organizzazioni sindacali. Pensiamo sia necessario scioperare per poter fermare l’eutanasia del gruppo in Italia e ricontrattare tutto”. Secondo la Fiom “è necessario che AM torni nelle mani pubbliche, a negoziare e contrattare il rilancio del lavoro, la tutela dell’occupazione, le condizioni di salute e sicurezza e l’ambientalizzazione delle produzioni. E’ l’unico modo per poter essere nel futuro e avere strategicamente la siderurgia come punto di riferimento nel futuro industriale del nostro Paese”.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Commissione Ue: ecco il price cap del G7 per il greggio russo


Commenti