Hyundai Kona Electric, oltre 1.000 km autonomia con una ricarica

Hyundai Kona Electric, oltre 1.000 km autonomia con una ricarica
19 agosto 2020

Tre esemplari di Kona Electric hanno stabilito un nuovo record di autonomia per i veicoli elettrici Hyundai percorrendo oltre 1.000 chilometri sul circuito di Lausitzring, in Germania, con una singola carica. Tutti e tre gli esemplari del Suv compatto 100% a zero emissioni di Hyundai hanno superato con facilità il test, noto anche come “hypermiling”, fermandosi prive di carica dopo aver percorso oltre 1.000 chilometri. Nello specifico: 1.018,7, 1.024,1 e 1.026 chilometri.
Inoltre, in relazione alla batteria utilizzata con capacità di 64 kWh, ogni singolo valore raggiunto dalle tre Kona Electric rappresenta un altro record, in quanto il consumo di energia delle auto di 6,28, 6,25 e 6,24 kWh/100 km è ben al di sotto del valore standard di 14,7 kWh/100 km determinato dal ciclo medio combinato WLTP.

I modelli di Kona Electric utilizzati sul circuito di Lausitzring fanno parte della produzione di serie, e offrono quindi una autonomia di 484 chilometri secondo lo standard WLTP. Inoltre, i tre SUV compatti da 204 CV sono stati guidati da diversi conducenti che si sono alternati durante i tre giorni di prova, senza modificare i sistemi di assistenza. Dekra, l’organizzazione che gestisce il circuito di Lausitzring dal 2017, ha garantito che tutto andasse secondo i piani durante la prova, grazie al lavoro dei suoi ingegneri che hanno monitorato i veicoli e tenuto traccia di ciascuno dei 36 cambi di pilota.

Leggi anche:
Francia e Germania verso nuovo lockdown, esempio per l'Italia?
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti