In arrivo 50 mln alle Pmi da Fei, Unicredit e Regione

5 novembre 2014

Prestiti fino a cinquanta milioni di euro per le micro, piccole e medie imprese siciliane. A garantire i finanziamenti saranno Unicredit e il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) che di recente hanno sottoscritto un accordo nell’ambito dell’iniziativa Jeremie Sicilia al fine di sostenere le pmi dell’isola. A beneficiare dei finanziamenti a condizioni agevolate – possibili grazie ai 22,8 mln di euro di risorse Fesr stanziate dalla Regione Sicilia e 27,9 mln di euro messi a disposizione da Unicredit – saranno le pmi siciliane attive in tutti i settori economici che potranno richiederli per investimenti in beni materiali e immateriali, per il capitale circolante relativo allo stabilimento, per il rafforzamento o l’espansione di attività nuove o esistenti. “UniCredit, prima banca in Sicilia per filiali e quote di mercato – ha sottolineato Giovanni Chelo, regional manager Sicilia di UniCredit – è fortemente impegnata a sostenere l’economia dell’isola e l’iniziativa Jeremie ci permette di fornire un concreto sostegno alle piccole e medie imprese che da sole rappresentano una larga fetta del tessuto imprenditoriale siciliano”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Area euro, l'allarme della Bce: imprese in crisi e gente perde il lavoro


Commenti