Italia d’argento ai mondiali di acrobazia in aliante in Polonia

11 agosto 2021

Non solo calcio e olimpiadi, in questa straordinaria estate 2021 l’Italia continua a ottenere risultati straordinari anche nei cosiddetti “sport minori”. È il caso, per esempio, della 23esima edizione dei campionati mondiali di acrobazia in aliante Fai (Federazione aeronautica internazionale) di Leszno, in Polonia dove il pilota italiano Luca Bertossio ha chiuso al secondo posto assoluto della categoria “illimitata”, conquistando la medaglia d’argento nella classifica finale, alle spalle del campione ungherese Ferenc Tòth e davanti al russo Vladimir Ilinskiy.

Nonostante le difficoltà e i rigidi protocolli dovuti alla pandemia di Covid-19, la cittadina polacca che ha ospitato per 4 volte, tra il 1958 e il 2014 i campionati del mondo di volo a vela, ha accolto i piloti provenienti da 10 Paesi di tutto il mondo. Bertossio ha conquistato l’oro nel “libero conosciuto” e nello “sconosciuto”. Nella classifica a squadre, invece, gli azzurri hanno chiuso al sesto posto.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
A Napoli inaugurata la statua di Maradona, presente De Laurentiis


Commenti