La rivoluzione del Pd di Zingaretti? Se parte da Cuperlo…

Loading the player...
11 gennaio 2020

Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, in un lungo colloquio con Repubblica, ha annunciato una rivoluzione per il partito. Dopo le Regionali in Emilia Romagna, il 26 gennaio, i Dem si scioglieranno per dare vita a un nuovo soggetto politico, a partire dal nome e dal simbolo, che saranno cambiati.

Inoltre, il segretario vuole aprire il nuovo Partito Democratico anche alle Sardine e a tante altre associazioni vicine al mondo della sinistra. La sua prima mossa, però, non è proprio all’insegna del rinnovamento. Zingaretti ha chiesto ieri a Gianni Cuperlo di candidarsi alle elezioni suppletive del collegio Roma 1 al posto di Paolo Gentiloni, diventato commissario Ue. Il commento nel video con Dario Martini e Alberto Di Majo.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Robot del futuro, viaggio nei nuovi laboratori Polimi


Commenti