L’assessore Gallera in Procura a Bergamo: preoccupato? Non scherziamo

L’assessore Gallera in Procura a Bergamo: preoccupato? Non scherziamo
28 maggio 2020

L’assessore al Welfare della Regione Lombardia è arrivato in procura a Bergamo per rispondere, come persona informata dei fatti, alle domande dei magistrati orobici che indagano sulla gestione dell’emergenza Coronavirus. L’assessore è entrato in procura da un ingresso secondario ma è stato comunque intercettato da un gruppo di giornalisti. “Preoccupato? Non scherziamo. Veniamo qui a fare i testimoni”, ha detto l’assessore che poi ha subito aggiunto: “La magistratura sta approfondendo, noi siamo persone che conoscono i fatti e siamo venuti qui a informare. È un atto dovuto”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Centrodestra: no incontro con Conte domani, ok settimana prossima


Commenti