Palermo, negativa in maggio (-0,2%)

30 maggio 2014

Inflazione negativa a Palermo in maggio, dove l’ufficio statistica del Comune rileva un -02,% nell’andamento dei prezzi al consumo mentre la variazione tendenziale si attesta a +0,8%. Rispetto al mese precedente aumenti sono registrati nella divisioni di spesa) Servizi ricettivi e di ristorazione (+0,5%); Altri beni e servizi (+0,4%); Abbigliamento e calzature (+0,2%); Servizi sanitari e spese per la salute (+0,1%). In diminuzione invece i costi di Trasporti (-1,2%); Comunicazione (-0,8%); Prodotti alimentari e bevande analcoliche (-0,4%); Ricreazione, spettacoli e cultura (-0,4%); Bevande alcoliche e tabacchi (-0,1%); Abitazione, acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili (-0,1%); Mobili, articoli e servizi per la casa (-0,1%). Invariati i prezzi nella divisione Istruzione.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Sicilia, nel Ragusano turismo sensoriale con piante e aromi


Commenti