A Parigi sfila l’infanzia di Chanel fra pizzi e ricami

21 gennaio 2020

Gli spazi del Grand Palais di Parigi trasformati in un giardino che rievoca l’infanzia in orfanotrofio di Cocò Chanel. E’ stata presentata così alla Paris Fashion Week la nuova collezione haute couture primavera estate di Chanel. Una collezione che ricorda l’infanzia quella firmata da Virginie Viard con ampio uso di grembiuli, collarette in pizzo, giacche in tweed e grandi bottoni. In passerella trionfano i ricami e i disegni d’ispirazione floreale.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
In pieno centro turistico fra rifiuti e sporcizia, degrado a Napoli


Commenti