Premiato il cinese Zhang Yimou, quinta volta al Lido

Loading the player...
7 settembre 2018

Il regista cinese Zhang Yimou è tornato a Venezia per la quinta volta, per ricevere il prestigioso premio Jaeger-LeCoultre to the Filmmaker, dedicato a una personalità che abbia segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo.

Nel 1991 Yimou ha vinto il Leone d’argento per “Lanterne rosse”, nel ’92 quello d’Oro con “La storia di Qiu Ju”, bissato nel ’99 con “Non uno di meno”. Nel 2007, invece, è stato presidente della giuria nel 2007. Oltre al premio, il regista ha presentato Fuori Concorso “Ombra” (Shadow), film action in costume ispirato al classico della letteratura cinese “Romanzo dei tre regni”, e ha sfilato sul red carpet con tutto il cast.

Leggi anche:
Concerto nel Duomo di Milano deserto per Bocelli a Pasqua

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti