Sinner, terza semifinale a Sofia, battuto l’australiano Vukic

Sinner, terza semifinale a Sofia, battuto l’australiano Vukic
Jannik Sinner
30 settembre 2022

Per la terza volta di fila Jannik Sinner approda al penultimo atto del “Sofia Open”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 534.555 euro che si sta avviando alle battute conclusive sul veloce indoor dell`Armeec Arena della capitale della Bulgaria. L`altoatesino ha così allungato ad 11 la striscia di match vinti consecutivamente nel torneo della capitale bulgara. Nei quarti il 21enne di Sesto Pusteria, n.10 ATP e prima testa di serie, nonché bi-campione in carica, ha liquidato per 62 63, in un`ora e venti minuti di partita, l`australiano Aleksandar Vukic, n.144 del ranking (“giustiziere” all`esordio di Fabio Fognini, n.57 ATP).

Ho dovuto modificare un po` la posizione in risposta perché lui all`inizio serviva davvero forte – ha detto il numero uno azzurro -. Spero di alzare il livello nel prossimo match. Ad ogni modo sono contento di essere di nuovo in semifinale qui dove mi sento a casa”. Sabato Sinner – nella sua seconda semifinale stagionale dopo Umago (dove poi ha vinto il titolo) – si giocherà un posto in finale con il vincente della sfida tra il danese Holger Rune, 19enne di Gentofte, n.31 del ranking e quarto favorito del seeding, ed il bielorusso Ilya Ivashka, n.71 ATP. Per Jannik l`obbiettivo – più o meno dichiarato – è Torino: “Le ATP Finals? Sto cercando e cercherò di giocare al meglio ogni match, vedremo alla fine dove questo mi porterà”, aveva detto dopo il match d`esordio.

Leggi anche:
Harrison Ford nel selvaggio west con la serie "1923"
Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it


Commenti