“Spazzacorrotti”, incandidabilità anche per reati contro P.A.

“Spazzacorrotti”, incandidabilità anche per reati contro P.A.
7 gennaio 2019

Condanne per reati contro la pubblica amministrazione e reati societari, tutte passate in giudicato. Sono alcune delle nuove restrizioni previste nella bozza del nuovo codice di autoregolamentazione delle candidature che sara’ discusso domani dalla Commissione parlamentare Antimafia. Il documento, che definisce i criteri di candidabilita’ nelle liste in base alla situazione giuridica dei soggetti, segue la linea della norma ‘spazzacorrotti’ contenuta nella nuova legge anticorruzione.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Question time Iv a Bonafede su sentenza Mediaset


Commenti