Terry Gilliam a Ischia Global con anteprima “Don Quixote”

Terry Gilliam a Ischia Global con anteprima “Don Quixote”
4 giugno 2018

Il regista Terry Gilliam presenterà il 19 luglio all’Ischia Global Festival l’anteprima italiana di ‘The Man Who Killed Don Quixote’. Il visionario autore ritornato alla ribalta mondiale a Cannes proprio con l’opera ispirata al celebre personaggio di Miguel de Cervantes, sarà anche tra i “docenti” dell’Acting Masterclass del coach hollywodiano Bernad Hiller a cui sono attesi 60 artisti emergenti provenienti da tutto il mondo.

Insieme a Terry Gilliam, molto legato a Ischia (ha ricevuto le ‘chiavi dell’Isola’ nel 2012), saranno in cattedra altri grandi registi internazionali come il premio Oscar Bobby Moresco (che oltre ad accompagnare l’ anteprima del recente film “Bent”) terrà sull’Isola anche un casting del prossimo ‘Lamborghini’ , film con protagonisti Antonio Banderas e Alec Baldwin) e l’inglese Michael Radford, reduce dal successo col biopic su Andrea Bocelli.

Dopo aver chiuso il Festival di Cannes, ‘The Man Who Killed Don Quixote’, interpretato da Adam Driver e Jonathan Pryce, sarà distribuito in Italia da M2 Pictures il prossimo autunno Ischia Global Festival 2018, dedicato allo scrittore americano Truman Capote, che celebrò Ischia in alcuni scritti, vivrà diversi momenti magici attraverso il tributo a Quincy Jones, leggendario musicista, talent scout e produttore americano (premio ‘William Walton Music Legend Award’ per i 60 anni di carriera) e all’Andrea Bocelli Foundation per il suo impegno umanitario nei paesi del terzo mondo. La manifestazione sarà presieduta dal produttore Andrea Leone e da Cheryl Boone Isaacs, ex presidentessa dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, la donna che ha rivoluzionato la platea degli Oscars con la sua politica di inclusione, a favore delle minoranze etniche e nel rispetto della diversità.

Leggi anche:
Festa Roma, Quentin Tarantino: da padre ora ho altre priorità

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti