Il calendario di serie A, via domenica 1 ottobre

Il calendario di serie A, via domenica 1 ottobre
31 luglio 2017

La Lega Basket ha diramato il calendario della Serie A PosteMobile 2017-18: la Vanoli Cremona viene inserita in attesa della delibera del Presidente Federale di iscrizione al campionato 2017-18. Si parte domenica 1 ottobre con un turno che prevede subito una sfida di alto livello tra la finalista della scorsa stagione, e cioè la Dolomiti Energia Trentino, e la rinnovatissima neopromossa Segafredo Virtus Bologna mentre i campioni d`Italia della Umana Venezia saranno impegnati a Varese. In questa prima giornata previsto il posticipo tra Betaland Capo d`Orlando e The Flexx Pistoia a giovedì 5 ottobre per consentire ai siciliani di scendere in campo lunedì 2 ottobre nella gara di ritorno del Qualifications Round di Basketball Champions League (andata prevista il 29 settembre).

Alla seconda giornata la riedizione della ultima finale scudetto tra Umana Venezia e Dolomiti Energia Trentino mentre alla sesta giornata il ritorno dell`ex Alessandro Gentile a Milano contro l`Olimpia. Nel periodo natalizio sono previsti due turni: uno martedì 26 dicembre (Trento, Reggio Emilia e Torino anticiperanno al 23 dicembre visto il turno di Eurocup previsto per il 27 dicembre) e uno martedì 2 gennaio. La sfida di ritorno tra Milano e Bologna sarà invece anticipata a sabato 10 marzo a causa dell`impegno di Euroleague della EA7 Emporio Armani Milano previsto per lunedì 12 marzo contro il Real Madrid. Questa la prima giornata: Dolomiti Energia Trentino-Segafredo Virtus Bologna, Sidigas Avellino-Grissin Bon Reggio Emilia. Banco di Sardegna Sassari-Red October Cantù, Betaland Capo d’Orlando-The Flexx Pistoia, New Basket Brindisi-Fiat Torino, Openjobmetis Varese-Umana Reyer Venezia, VL Pesaro-Germani Basket Brescia, Vanoli Cremona-EA7 Emporio Armani Milano.

Leggi anche:
Coronavirus, rinviati i GP di Mugello e Barcellona
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti