Champions League, Juve campione d’incassi per il 2016-2017

20 ottobre 2017

La Juventus è la leader negli incassi della Champions League appena passata in cui la formazione bianconera è stata battuta in finale dal Real Madrid. Secondo il report diffuso dall’Uefa “le squadre che hanno partecipato alla fase a gironi di Champions League 2016/17 e le 10 eliminate agli spareggi hanno ricevuto oltre 1,396 miliardi di euro dalla Uefa”. La federazione internazionale pubblica anche la top ten. In testa c’e’ nettamente la Juventus che ha portato a casa 110.434.000 euro. Al secondo posto gli inglesi del Leicester (81.681.000), quindi il Real Madrid che con 81.051.000, precede il Napoli che ha incassato 66.009.000. Chiudono la top ten Monaco (64.685.000), Arsenal (64.573.000), Atletico Madrid (60.615.000), Barcellona (59.847.000), Psg (55.313.000) e Bayern Monaco (54.762.000). La Roma, eliminata al preliminare, ha incassato 13.6 milioni di euro. “Come previsto dal sistema di distribuzione per il ciclo commerciale 2015-18, introdotto nel 2015/16, – spiega l’Uefa – tutti gli introiti netti delle competizioni per club (compresa la vendita dei biglietti e dei pacchetti hospitality per le finali di Champions League, Europa League e Supercoppa) sono centralizzati e destinati nuovamente alle squadre di Champions League ed Europa League”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Sassuolo-Inter 0-3, Conte si rialza dopo il ko contro il Real


Commenti