Comitato referendum a Conte: l’election day è incostituzionale

Comitato referendum a Conte: l’election day è incostituzionale
Nazario Pagano
28 maggio 2020

“Non ci sono precedenti di un election day in cui si accorpa il referendum costituzionale con altre elezioni, a Conte abbiamo detto che sarebbe incostituzionale”. Lo ha detto il senatore Nazario Pagano (Fi), membro del Comitato promotore del referendum contro il taglio dei parlamentari, al termine dell’incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a cui erano presenti anche Andrea Cangini (Fi) e Tommaso Nannicini (Pd).

“In questo modo – ha aggiunto Cangini – si inquinerebbe il risultato. La data? A noi va bene tutto, a patto che ci sia la possibilità di fare una campagna con cui i cittadini vengono pienamente informati e che non ci sia un risultato dopato dal voto politico”. “Abbiamo espresso a Conte le nostre opinioni – ha detto ancora Cangini – lui ha capito quali sono i problemi e il nostro punto di vista e siamo rimasti d’accordo che resteremo in contatto. Ha detto che si prende un surplus di approfondimento. Confidiamo nelle capacità di mediazione del presidente del Consiglio su questo tema”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Mose, prima prova generale per le 78 dighe mobili


Commenti