Coronavirus, a Varsavia confessione drive-in

Coronavirus, a Varsavia confessione drive-in
8 aprile 2020

Una chiesa di Varsavia ha iniziato a offrire ai propri fedeli un servizio di confessione drive-in, limitato al momento al cinque persone alla volta, per ovviare alle restrizioni imposte dal lockdown per il coronavirus. Come riporta il sito della Bbc, i sacerdoti siedono nel parcheggio della Chiesa della Divina Provvidenza, una delle più importanti della capitale polacca, e i fedeli possono scegliere se fare la coda a piedi o avvicinarsi direttamente con la propria vettura per confessarsi.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Zangrillo: coronavirus da punto di vista clinico non esiste più


Commenti