Covid, Napoli e Juventus sospendono le vendite dei biglietti

Covid, Napoli e Juventus sospendono le vendite dei biglietti
30 dicembre 2021

Con una nota sul proprio sito ufficiale, il Napoli comunica che “in ottemperanza alle nuove misure adottate per il contenimento della diffusione dell’epidemia Covid-19 e la conseguente riduzione della capienza degli Stadi al 50%, nelle more del testo definitivo, la SSC Napoli comunica che le vendite relative ai match con Sampdoria e Fiorentina (mini abbonamenti) e con il Barcellona in Europa League sono momentaneamente bloccate per poter predisporre un nuovo riallineamento della mappa dei posti a sedere”.

Anche la Juventus ha deciso di sospendere la vendita dei biglietti per le prossime tre gare allo Stadium. “In attesa di ulteriori delucidazioni e conferme circa la capienza degli stadi ridotta al 50%, la vendita dei biglietti delle gare contro Napoli, Udinese e Sampdoria è sospesa – informa il club in una nota – Nei prossimi giorni verranno date ulteriori informazioni circa le modalità d’accesso alle prossime partite per chi già in possesso del tagliando”. Le sfide in questione sono quelle in programma il 6, il 15 e il 18 gennaio.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Doppietta Red Bull, suicidio Ferrari. Verstappen: "Vinto grazie alla strategia"


Commenti