Crocetta pensi ai lavoratori non elezioni

20 maggio 2014

“Il presidente Crocetta piuttosto che pensare a fare campagna elettorale, per altro in maniera scomposta, così come avvenuto per l’attacco volgare nei confronti del professor Giovanni Fiandaca, farebbe bene ad occuparsi della grave situazione dei lavoratori degli ex sportelli multifunzionali e dell’avvio del progetto ‘Youth Guarantee’”. Lo dice Filippo Panarello, componente della commissione Lavoro all’Ars.

“Ho chiesto la convocazione urgente della commissione lavoro alla presenza del Presidente della Regione, all’indomani della consultazione elettorale, per affrontare la gravissima situazione dei lavoratori degli ex sportelli multifunzionali. E’ intollerabile – continua il parlamentare PD – che nel corso di questi mesi da parte del Governo, assessori e dirigenti, siano arrivate al Parlamento rassicurazioni circa la prosecuzione dell’attività lavorativa e scoprire poi dal confronto con i sindacati difficoltà per la ripresa dell’attività e ipotesi di contrattualizzazione (co.co.pro.) che penalizzerebbero fortemente i lavoratori. La Sicilia – conclude Panarello – non può perdere l’occasione del progetto “Youth Guarantee” che viene giustamente considerato dal governo nazionale uno strumento indispensabile per alleviare il dramma della disoccupazione giovanile”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Bonus Covid, Tridico: "Duemila politici coinvolti". Nell'occhio dell'antifrode anche 40mila lavoratori


Commenti