I disegnatori italiani trovano lavoro all`estero

I disegnatori italiani trovano lavoro all`estero
20 settembre 2017

Cresce il numero dei fumettisti italiani che trovano lavoro e fama all`estero. Questo fenomeno è molto cresciuto negli ultimi anni, anche grazie alle centinaia di giovani disegnatori che vengono sfornati dalle quasi 50 scuole di fumetto presenti in Italia. E proprio questa “Fuga dei Pennelli” è stata scelta come tema di “Rapalloonia 2017”, la 45a edizione della Mostra Internazionale dei Cartoonists, che si svolgerà a Rapallo (Genova) dal 30 settembre all`8 ottobre prossimi. Nella prossima edizione di “Rapalloonia”, appassionati e collezionisti di fumetti potranno incontrare personalmente nei giorni 30 settembre e 1 ottobre più di 50 autori, disegnatori e sceneggiatori che lavorano a storie e personaggi tra i più famosi al mondo. Tra gli altri, saranno infatti presenti Giuseppe Camuncoli (Batman, Spider-Man), Giulio De Vita (Tex, Thorgal), Enrico Marini (Le Aquile di Roma, Lo Scorpione, Batman) e Sio (Topolino, e famoso youtuber sul canale Scottecs). Ci saranno anche Mirka Andolfo (Sacro/Profano, Contronatura, Wonder Woman) e Theo (Il papa terribile, Murena), autori del manifesto ufficiale della manifestazione. Il pubblico potrà poi visitare un`esposizione di circa 100 pagine e illustrazioni originali, oltre ad uno spazio dedicato ai 50 anni di carriera del grande maestro Giorgio Cavazzano.

Segui ilfogliettone.it su facebook
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it
Leggi anche:
Commissione Ue: ecco il price cap del G7 per il greggio russo


Commenti