Genova nel cuore sbarca anche al Festival del Cinema di Venezia

Genova nel cuore sbarca anche al Festival del Cinema di Venezia
2 settembre 2018

Un ponte crollato e al centro un cuore formato da tanti piccoli cuori a simboleggiare le persone coinvolte nella tragedia del crollo del ponte Morandi colpito e tutti coloro che hanno lavorato e stanno lavorando per prestare soccorso e ricostruire il vuoto che si è creato a Genova. Le magliette con la scritta “genova nel cuore”, con il logo creato da Regione Liguria, sono sbarcate al Lido di Venezia e anche per il mondo del cinema diventano simbolo di vicinanza per una città e una regione che stanno reagendo e vogliono ricostruire.

Dopo i calciatori della serie A, scesi in campo lo scorso turno di campionato con queste magliette, anche le celebrities intervenute al Festival del Cinema di Venezia stanno aderendo all`iniziativa. I primi ad indossarla sono stati gli studenti giurati del Leoncino d`Oro che, grazie alla collaborazione di Agiscuola e del Miur hanno sfilato ieri sul Red Carpet con “Genova nel cuore” accompagnati da Ilaria Cavo, assessore all’istruzione e cultura di regione Liguria: un momento forte e simbolico a cui si sono uniti il Presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta e il Direttore della Mostra del Cinema di Venezia Alberto Barbera. Anche radio e televisioni ufficiali del Festival (tra cui Rai Movie e Radio italia) hanno aderito all’iniziativa facendo indossare le maglie ai loro speaker e rilanciando l’hastag #genovanelcuore.

Leggi anche:
Isis rapisce 14 persone, anche 2 della Croce Rossa

“La ricostruzione passa anche attraverso tutto questo. I testimonial che indossano la maglia e poi rilanciano l’hastag #genovanelcuore anche attraverso i loro social diventano preziosi sostenitori e promotori di una città e di una regione che vogliono rialzarsi” – ha dichiarato l’assessore Ilaria Cavo nei suoi interventi e incontri al festival. “Genova e la Liguria sono bellissime, pronte ad accogliere come prima e più di prima. Un modo per aiutarle è partecipare a una campagna di comunicazione spontanea come questa, per non dimenticare quello che è accaduto e per dare contemporaneamente un messaggio costruttivo, perché la ricostruzione passa attraverso un nuovo ponte ma anche tramite il ponte dei messaggi positivi.” Tutti possono partecipare all`iniziativa, inviando un pensiero a Genova attraverso i social usando l`hashtag #genovanelcuore. Tante le celebrities che hanno aderito già all`iniziativa, da Spike Lee a Jasmine Trinca, da Ivan Cotroneo a Luca Ward, da Federico Zampaglione a Elisabetta Pellini, solo per citarne alcuni. Ad indossare la maglietta dedicata a Genova anche il ministro ai Beni e alle Attività Culturali Alberto Bonisoli, Paolo Baratta e Alberto Barbera.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti