Giro d’Italia, cronometro a Ganna. Almeida resta in rosa

Giro d’Italia, cronometro a Ganna. Almeida resta in rosa
Filippo Ganna
17 ottobre 2020

Filippo Ganna ha vinto la quattordicesima tappa del Giro d’Italia, da Conegliano a Valdobbiadene di 34.1 km. La cronometro individuale, caratterizzata da tanti saliscendi e un GPM di quarta categoria in avvio, finisce nelle mani dell’azzurro dell’Inoes-Grenadiers che trionfa per la terza volta nella Corsa Rosa numero 103 fermando il cronometro in 42’40” a una media di 48 km/h mettendosi alle spalle l’ex campione del mondo, nonché compagno di squadra, Rohan Dennis (+0’26”) e l’americano Brandon McNulty (Uae Team Emirates).

Joao Almeida chiude sesto e guadagna su quasi tutti i diretti rivali per la classifica generale: il portoghese della Deceuninck-Quick Step fortifica la sua maglia rosa davanti all’olandese Wilco Kelderman a 56″. Pello Bilbao a 2’11”. “È il mio terzo successo al Giro, sono veramente contento e orgoglioso di questa vittoria – il commento di Filippo Ganna a fine tappa – In questo ultimo anno sono migliorato tanto soprattutto grazie all’aiuto della squadra, ogni piccolo miglioramento serve per fare prestazioni come quella di oggi”. Almeida rafforza la maglia rosa: “È stata una buona giornata, ho fatto un’ottima cronometro e adesso ho qualche secondo in più su Wilco Kelderman in classifica generale. Spero di continuare così, mi sento bene”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
La Fiorentina torna alla vittoria: 3-2 all'Udinese


Commenti